news

Skin, la racchetta da padel di Vibor-A che incanta per la sua potenza

Presentata sui social, il nuovo modello di racchetta da padel ha nel suo DNA tutte le caratteristiche per stupire il giocatore più esigente. Giocatore che ormai è in totale confidenza con questo sport

Potenza allo stato puro, la nuova Skin di Vibor-A è pensata per quei giocatori di livello avanzato che desiderano dare risalto a un gioco aggressivo e senza compromessi. Padelisti che, pur rinunciando a un pizzico di controllo, sanno come divertirsi a complicare la vita agli avversari con irresistibili colpi. Anche i “per tre” o “per quattro” non saranno più proibitivi grazie alla pala Skin.

 

Con l’annuncio sui profili social, l’azienda spagnola, amata per la qualità delle sue racchette in carbonio, rimette mano al modello 2020, aggiornandolo nell’estetica e nelle tecniche di realizzazione.

 

Il piatto, dove campeggia un serpente dalle squame bianche e blu su sfondo nero (un mix di colori e stile elegantissimo e minaccioso allo stesso tempo), rispetto alla tradizione Vibor-A presenta una lacrima “smussata”, con i lati leggermente arrotondati. Una scelta voluta dal brand spagnolo per rendere il modello ancora più equilibrato, spostando il bilanciamento più in basso verso il manico: aumentano di riflesso la sensibilità sulla palla da padel e il controllo.

 skin_1.png

La tecnologia utilizzata per la lavorazione del carbonio 3K e il ricorso alla gomma EVA Soft fra gli strati del piatto conferiscono grande maneggevolezza, potenza e precisione nei colpi, riducendo al contempo il rischio di fastidiose epicondiliti.

 

Il suo peso varia dai 350 ai 375 grammi. Un range ampio che apre l’utilizzo della racchetta anche alle giocatrici che necessitano di modelli leggeri, generalmente intorno ai 360 grammi. Sono donne dal profilo grintoso e desideroso di crescere nel gioco insieme a questo rivoluzionario modello firmato Vibor-A. 

 

Tecnologia, innovazione e materiali di ultima generazione rendono la Skin ideale per chi ama il gioco d’attacco, la chiusura spettacolare del punto dove la forza si lega all’intuizione tattica. In difesa il padelista può contare sull’ottimo bilanciamento garantito dalla forma del piatto a lacrima arrotondata che garantisce grande sensibilità. Ma attenzione: la Skin è un modello che esige grande padronanza e dimestichezza, da tenere fuori dalla portata dei principianti.

 

Per maggiori informazioni scrivete a: mailto: info@superpadel.it

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su