news

Vibor-A, presentate le nuove collezioni

Alle top di gamma si aggiungono le Ares, più semplici ed economiche. Prenota la tua racchetta con SuperPaddle

Vibor-A, l’azienda spagnola punto di riferimento per il paddle, si rinnova. E lo fa a 360 gradi, presentando nuove collezioni di accessori e abbigliamento. La vera rivoluzione riguarda più da vicino il mondo delle racchette in carbonio: se da una parte ha rivisitato le sue top di gamma come la Yarara o la King Cobra, rendendole ancora più performanti e longeve, dall’altra ha lanciato una nuova serie di modelli più semplici da usare e più economici, idonei a neofiti e giocatori occasionali. Si chiama Ares, nome che rievoca il dio della guerra nell’antica Grecia. In tutto saranno sei modelli, una limited edition dedicata alla Vibor-A Club, porteranno i nomi di micidiali armi e saranno tutti molto colorati e accattivanti, proprio come ormai ci hanno insegnato gli spagnoli.

CmcowCuW8AUzVwx.jpgSull’altro versante, ovvero delle top di gamma, la Vibor-A ha rinnovato la collezione aggiungendo la novità della Taipan Edition: affiancherà la Yarara Edition ma, a differenza di questa, avrà il piatto rotondo e non a lacrima per avvantaggiare il controllo sulla palla. Inoltre vi sarà un modello studiato appositamente per le giocatrici, la Naya, paragonabile per prestazioni alla Black Mamba.

Dunque la partnership fra il global contractor italiano e la Vibor-A compie un passo importante in avanti, consolidandosi. Distributore ufficiale per gli spagnoli, alla SuperPaddle è offerta in esclusiva anche la possibilità di aprire su tutto il territorio nazionale proshop dedicati al marchio iberico

 “Noi della Superpaddle – commenta Matteo Melandri, uno dei fondatori della SuperPaddle – lavoriamo sempre con le élite: Vibor-A è il top per quanto riguarda le racchette in carbonio”. Come tanti altri giocatori, anche Melandri predilige giocare con la Yarara perché assicura controllo, precisione e potenza. Una scelta già presa da altri campioni come Sara Celata, Francesco Leone, Maxi Gabriel (numero 16 nel ranking World Padel Tour), Anna Viñes o la rivelazione del circuito 2015 Ramiro Moyano.

img_foto1_1467380049_0.44641900.jpgLa collaborazione tra le due aziende però non si esaurisce nella distribuzione dei prodotti rigorosamente “made in Spain”. Perché i management stanno in questi giorni ultimando alcune importanti strategie di marketing. Presto la Superpaddle sarà in grado di organizzare clinic nei circoli: a tenere le lezioni saranno i campioni del World Padel Tour che, oltre a insegnare i segreti di questo sport, faranno testare i modelli di racchette per professionisti. Entro la fine dell’anno il global contractor italiano e l’azienda spagnola daranno vita a emozionanti tornei targati Vibor-A. Ovviamente diviene fondamentale la scelta di parterre adeguati: saranno eletti a ospitare tali manifestazioni i circoli più importanti in Italia e più sensibili verso il paddle.

Prenotate la vostra racchetta da paddle compilando l'apposito formulario

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su