news

SLAM, a Misano la sesta tappa

Da 2 settembre scenderanno in campo i migliori giocatori italiani di paddle per guadagnarsi anche un posto nella nazionale in vista del Mondiale di Lisbona

Ancora pochi giorni e il 2 settembre prenderà il via la sesta tappa dello Slam. A ospitare l’evento sarà il Misano Sporting Club, la cui squadra ha fatto molto bene nello scorso campionato di Serie A.

Per cinque giorni i migliori giocatori italiani di paddle scenderanno in campo e si sfideranno per aggiudicarsi i montepremi di 1.000 euro e 500 euro messi in palio rispettivamente per il doppio maschile e per il doppio femminile. Ma, soprattutto, si impegneranno al massimo per far risaltare le proprie qualità tecniche in vista del prossimo Mondiale di Lisbona (14-20 novembre). Nella cittadina romagnola arriveranno infatti gli osservatori incaricati dalla Federazione Italiana Tennis di selezionare e convocare i padelisti più talentuosi da portare nella capitale portoghese.

Il compito è stato affidato a Sandrine Testude per la squadra femminile e a Gustavo Spector per la maschile. I giocatori da prendere in considerazione per la selezione saranno i migliori usciti dalle diverse tappe dello Slam. Per quanto riguarda invece le convocazioni, a rappresentare la nazionale italiana saranno sedici giocatori (sei titolari e due riserve). Il lavoro dei due selezionatori è costantemente supervisionato da Roberto Agnini in rappresentanza del Comitato, che ne condividerà tutte le scelte tecniche.

 

Foto: Misano Sporting Club

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su