news

Serie B, la carica dei 55 Team

Straordinario successo per il Campionato di Serie B, 55 squadre iscritte da 9 regioni d'Italia

Ormai ci siamo. Con la definizione dei gironi e il calendario degli incontri è i iniziata ufficialmente la seconda stagione del Campionato di Serie B. Campionato che ha già battuto qualche record, come l’iscrizione di 55 squadre provenienti da 9 regioni d’Italia e la partecipazione per la prima volta del Piemonte, i cui colori saranno difesi da due circoli.

Si inizierà dunque il 2 aprile 2016 e i primi a prendere in mano racchetta e palline saranno i team sorteggiati nei sette gironi da sette squadre ciascuno. Due sabati dopo toccherà ai giocatori dell’unico girone da sei squadre. I circoli di Veneto, Friuli, Piemonte, Lombardia, Emilia, Toscana, Marche, Lazio e Campania si sfideranno in duelli senza esclusione di colpi per guadagnarsi la promozione nell’ambita Serie A, l’Olimpo degli dei.

IL REGOLAMENTO – Il campionato ha carattere interregionale e sarà suddiviso in due fasi: da una prima a gironi si passerà a scontri ad eliminazione diretta per determinare le promozioni nella massima serie (in tutto quattro squadre) e, al contempo, determinare il circolo vincitore della Serie.

Alle donne è riservato ancora poco spazio visto che la formula dei match a giornata prevede quattro doppi, tre maschili e uno solo femminile. È previsto un doppio di spareggio ma soltanto in caso di parità durante le fasi a eliminazione diretta. Nella fase a gironi, invece, è contemplato il pareggio fra i team che guadagneranno ciascuno 1 punto in classifica. Al vincente, invece, saranno assegnati 3 punti.
Infine tutti gli incontri si svolgeranno al meglio delle tre partite (vince l’incontro chi si aggiudica due partite su tre) con applicazione del tie‐break a sette punti in tutte le partite.

Un grande in bocca al lupo a tutti i partecipanti!

 

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su