news

Seria A, le classifiche della prima giornata

Nella prima giornata spiccano le vittorie rotonde del Gardanella A e del TC Le Molette. Tonfo dei Canottieri Aniene in casa del TC Parioli.

Sabato 31 gennaio ha preso il via il primo campionato italiano di paddle. Un evento molto atteso per gli amanti dello sport con pallina e racchetta, che sostituisce l'ormai vecchia Coppa Italia a squadre. Il campionato è suddiviso in due gironi, A e B, a seconda della posizione geografica delle squadre. Nel girone A sono iscritti 7 club del nord provenienti da Milano, Bologna e Padova. Il girone B prevede 8 squadre dei circoli sportivi di Roma.

NESSUNA SORPRESA NEI DERBY

Nel gruppo A non sembrano esserci state sorprese. Rotonda vittoria del Gardanella A sul campo del Gardanella B per 4-0, abbastanza prevedibile confrontando le due rose. La squadra vincitrice può contare su Giuseppe Sinisi, n° 3 del ranking italiano aggiornato al 27 ottobre 2014, e sul altri atleti che vanno dal 20° al 22° posto. I giocatori del Gardanella “B” occupano le posizioni dal 100° posto in avanti.

Il derby in casa tra Paddle Slam “A” contro Paddle Slam “B” non poteva che risolversi a favore dei primi, vittoriosi per 3-1, che possono contare sulla coppia n°1 formata da Alberto Albertini e Maurizio Serafino oltre ad altri nomi di primo piano. La squadra “B” è decisamente inferiore con l'opportunità di fare esperienza sul campo.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE A

Alla luce anche dell’ultima partita del girone, il pareggio 2-2, tra il TC Aeroporto e il CS Plebiscito (le rose delle due formazioni si equivalgono, stando sempre alle posizioni del ranking), la classifica vede il Gardanella A, il Tc Aeroporto e il Paddle Slam “A” con 3 punti, Gardanella B, Cs Plebiscito, Paddle Slam “B” e Tc Ambrosiano chiudono a 0.

LE MOLETTE NON SBAGLIA LA PRIMA

Nel giorne B facile e prevedibile la vittoria del TC Le Molette sul campo del Vanyfull SSD, con il punteggio di 4-0, dal momento che i vincitori annoverano una rosa di altissimo livello comprendente i primi del ranking nazionale come il n°4 Isidoro Spanò, il n°5 Stefano Pupillo, il n° 8 Fabrizio Anticoli e il n° 9 David Verde. Finisce 2-2, invece, tra il Due Ponti e il C.C. Roma, due squadre che dove spiccano due nomi di primo piano: Verginelli (n°23) per i primi e Tagliati (n°18) per i secondi.

FALSA PARTENZA PER CAN. ANIENE E FLAMINIA

Falsa partenza del Can. Aniene che perde 3-1 in casa del TC Parioli. Confrontando i giocatori si tratterebbe di un risultato a sorpresa. Gli sconfitti possono contare su giocatori di livello come Ticca (n°14) e Rossi (n°17) oltre a Manetti (n°31) e Melandri (n°35). Tra i giocatori del TC Parioli segnaliamo De Romanis (n°34) e Gallardo (n°48), mentre gli altri si attestano su posizioni vanno dal n° 100 in avanti.

Infine, non proprio positiva la prova del Flamina Padel fermata dalla Corte dei Conti sul 2-2. I primi annoverano giocatori di spessore come il n°16 Tofani, il n° 41 Freni o il n° 44 Lorenzin. Al contrario, la Corte dei Conti può essere soddisfatta del risultato considerando che i giocatori della propria rosa occupano posizioni molto arretrate del ranking individuale.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE B

Alla luce dei risultati la classifica vede il TC Le Molette “A” e il TC Parioli “A” a 3 punti, il Due Ponti “A”, il C.C. Roma “A”, la Corte dei Conti e il Flaminia Padel a 1 punto mentre il Vanyfull SSD “A” e i Can. Aniene “A” chiudono a 0 punti.

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su