news

Salute, l’aiuto al vostro corpo arriva dai gel energetici

In questo articolo scopriamo l’utilizzo e i benefici dei gel energetici nel padel. Ne esistono di due tipi: in bustine o tubetto per garantire prestazioni al top

Oltre a un regime dietetico curato e ben strutturato, a garantirci prestazioni al top intervengono sempre più spesso gli integratori alimentari. Come abbiamo avuto modo di vedere in un articolo precedente, “gli integratori alimentari sono fonti concentrate di nutrienti o di altre sostanze con effetto nutritivo o fisiologico che servono a integrare la normale dieta”. Gli integratori possono essere usati per correggere carenze nutrizionali o mantenere un adeguato apporto di determinati nutrienti. 

 

Oltre agli integratori sempre più professionisti fanno uso di gel energetici, studiati soprattutto per quegli sport dove si richiede grande dispenso di energie o sforzi prolungati. Partite di tennis o di padel potrebbero rientrare nella casistica.

 

Di gel energetici esiste una grandissima varietà e per questo dobbiamo stare attenti nella loro scelta perché non tutti sono di ottima qualità: saper acquistare e utilizzare un gel energetico può decisamente migliorare la tua performance.

I gel energetici sono disponibili in piccole bustine o tubetti con una consistenza gelatinosa. Sono costituiti da zuccheri semplici (glucosio e fruttosio principalmente) e maltodestrine (un carbonato derivato dall’amido di mais); a questi possono poi essere sommati spesso sodio, potassio e, a volte, caffeina. Un buon gel energetico contiene dai 18 ai 25 g di carboidrati per bustina.

L’essere compatto (25-40 ml per bustina) è proprio la caratteristica di questi prodotti che sono un concentrato calorico e glucidico pronti a essere consumati con facilità durante l’esercizio fisico di resistenza.

 

Quali sono le prove che siano davvero efficaci i gel energetici?

Studi di settore dimostrano che consumare da 30 a 60 g di carboidrati all’ora durante l’esercizio fisico prolungato ritarda la fatica e migliora la resistenza. È bene quindi consumare almeno 1-2 bustine ogni ora per ottenere dei benefici tangibili.

Se vuoi avere davvero successo, ecco qualche trucco che non ti farà più arrivare stremato alla fine del torneo o di un match prolungato: 

- Utilizza i gel energetici solo per sforzi superiori a un’ora (inutile nelle performance di breve durata);

- Bevi circa 10 sorsi abbondanti di acqua ogni qualvolta assumi un gel;

- Prendi un gel alla caffeina quando hai bisogno di ulteriore energia: è in grado di restituirti lucidità e distrarti dalla fatica.

 

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su