news

Campioni del paddle

La storia sportiva dei campioni del paddle: Fernando Belasteguìn, Juan Martin Diaz, Juani Mieres, Pablo Lima

FERNANDO BELASTEGUIN (Pehuajo, Argentina - 19 maggio 1979)

Conosciuto semplicemente come "Bela", Fernando Belasteguìn è un giocatore argentino di paddle professionistico che attualmente ricopre la posizione numero 1 della classifica WPT (World Paddle Tour), insieme al con il compagno di squadra Juan Martin Diaz. Il loro primato risale al 2005, anno della creazione del circuito. Sul campo ricopre il ruolo di arretrato e gioca con la mano destra, molto bravo nel rovescio.

La sua carriera inizia a metà degli anni Novanta, facendo capire immediatamente a tutti che sarebbe diventato uno dei giocatori più forti del mondo. Il debutto come professionista è arrivato nel 1995, all'età di 15 anni. Gliene sono bastati altri 5 per essere considerato il migliore in Argentina. La stessa popolarità l’ha raggiunta nel 2001 anche in Spagna e da allora è al primo posto nella classifica mondiale di paddle.

Nel 2002 e nel 2004 è stato proclamato campione del mondo insieme al suo compagno Juan Martin Diaz, e si è aggiudicato anche le selezioni del 2002, 2004 e 2006. Come se non bastasse, ha vinto cinque medaglie d'argento consecutive all’Olimpia Awards (2002-2006) e una nel 2009. Ma i numeri da brivido non finiscono qui, anzi. Bela detiene il record di imbattibilità più lungo nella storia del paddle: un anno e 9 mesi senza perdere mai. Nel 2006 ha vinto 23 tornei consecutivi e, fin ora, è riuscito a vincere 173 finali sulle 219 disputate.


JUAN MARTIN DIAZ (Mar del Plata - 28 novembre 1975)

Conosciuto come "The Galleguito", per le origini galiziane del padre, Juan Martin Diaz è un giocatore di paddle professionale dal doppio passaporto spagnolo-argentino. Da molti è considerato il migliore di sempre. Attualmente ricopre la posizione n° 1 nel WPT ranking (World Paddle Tour) insieme al compagno di squadra Fernando Belasteguin.

Creatività, riflessi e abilità sul campo, accompagnati da un lungo palmares, sono gli ingredienti del suo successo. Il suoi primi passi nel paddle professionale risalgono al 1994, grazie a Paco Pellejo, che a soli 19 anni lo sceglie come compagno di doppio. In quel periodo, Pellejo era l'idolo di molti giocatori, un mito del paddle conosciuto come "il Mago". Diaz ha sempre avuto grande ammirazione per lui e sono stati compagni fino al 1995.

Dal 2002 ha iniziato a fare coppia con Fernando Belasteguin e insieme formano da allora un duo sorprendente. In molti circuiti professionali di paddle della Spagna, in particolare il Padel Pro Tour (PPT), vengono considerati imbattibili. Non a caso, è stata l'unica coppia nella storia di questo sport a rimanere imbattuta per 1 anno e 9 mesi e a vincere 23 tornei consecutivi.


JUANI MIERES (Bahía Blanca, Argentina - 30 ottobre 1980)

Spagnolo, Mieres è destro e gioca di rovescio. Inizia a giocare fin da giovane vincendo numerosi tornei. È campione del mondo nel 2008, 2010 e 2014. Il 2008 è il suo anno di grazia perché conquista anche il mondiale a squadre, il campionato spagnolo e chiude la stagione al primo posto nel ranking spagnolo e in quello della FIP. Inoltre, vanta numerosi successi nella tappa del PPT/WPT.

Pablo Lima (Porto Alegre, Brasile – 11 ottobre 1986)

Brasiliano di Porto Alegre, è sinistro e gioca di dritto. È uno dei giocatori chiamati a dominare il circuito internazionale nei prossimi anni. Giovane ma esperto, è un giocatore molto tecnico. Sarà una delle stelle del futuro.

 

MATI DIAZ (Buenos Aires, Argentina - 27 settembre 1978)

Di origine iberica, Mati Diaz è destro e gioca sia di dritto che di rovescio. È uno dei migliori dal punto di vista difensivo e ha vinto il mondiale di doppio nel 2014 insieme a Juani Mieres.


ALEJANDRO LASAIGUES

Nato in Argentina, è grande atleta del passato tanto che per alcuni è anche il migliore di sempre. È campione del mondo a coppie, insieme a Gattiker, nel 1992, 1994 e 1996. Negli stessi anni vince anche il mondiale a squadre, conquistandolo pure nel 2000. Per dieci anni di fila è il numero uno nel ranking internazionale. Insieme a Gattiker rappresenta la coppia più forte di sempre del paddle.


ROBERTO GATTIKER

L'argentino è una vera e propria leggenda. Insieme ad Alejandro Lasaigues si contende lo scettro di giocatore più forte di sempre e per spazzare ogni dubbio si può affermare che abbiano formato una delle coppie più forti della storia del paddle vincendo tre mondiali di fila nel 1992, 1994 e 1996. Vince anche nel 1998 in coppia con Gutierrez. Nel suo palmares si contano anche cinque mondiali a squadre più innumerevoli vittorie nei tornei del grande Slam.

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su