news

Assoluti Indoor, il grande padel italiano va in scena

Sarà l’Empire Sport Resort di Roma a ospitare il massimo appuntamento sportivo d’Italia. Nel femminile ci sarà Francesca Pomponi, giocatrice Superpadel in grande forma fisica e mentale

La stagione del grande padel italiano si sta avviando alla sua naturale conclusione. Dopo le emozioni vissute a livello internazionale con i mondiali in Spagna e Paraguay, tocca ora a Roma ospitare gli ultimi appuntamenti agonistici di livello.

 

Da sabato 1 dicembre fino a domenica 9 sarà l’Empire Sport Resort con la sua divisione  Paradise Padel a ospitare i “Campionati Italiani Assoluti e di Terza Categoria”. I più forti giocatori e giocatrici di padel scenderanno in campo sfidandosi in doppi maschile, femminile e misto. Tra loro la nostra campionessa Francesca Pomponi.

 

pomponi tommasi.jpgImpegnata questa settimana nei Campionati regionali del Lazio al fianco di Valentina Tommasi, la giocatrice Superpadel sta vivendo un incoraggiante periodo sportivo. Dalla sfortunata avventura al Foro Italico si è rimboccata le maniche come si era promessa e ha riguadagnato subito fiducia e forma fisica. I suoi progressi tecnico-tattici sono sotto gli occhi di tutti tanto da aver conquistato, meritatamente, simpatie e attenzioni del Circolo Canottieri Aniene. Dopo un lungo corteggiamento, Francesca e la sua Naya (la racchetta pensata da Vibor-A per il pubblico femminile molto esigente) saranno a disposizione della corazzata romana per il prossimo campionato a squadre.

locandina indoor 2018.jpgNonostante un po’ di rammarico per una semifinale scappata via contro le rodate Sandrine Testud e Beatrice Campagna, Francesca Pomponi si esalta quando gioca al fianco della Tommasi: “Con Valentina mi trovo molto bene: è cresciuta tantissimo come giocatrice, è solida, mi ispira sicurezza e ci siamo da subito trovate in perfetta sintonia”. E chissà che un domani non si ripresenti, per le due, un’occasione di scendere nuovamente sul campo da padel una al fianco dell’altra.

Intanto, però, è arrivato il momento di guardare in avanti e consolidare i progressi fatti con un’altra sua compagna, Martina Totò: l’esordio agli Italiani Indoor è ormai dietro l’angolo. Da circa un anno le due si fiancheggiano nei tornei e per loro, come coppia e come giocatrici, l’appuntamento degli Assoluti rappresenterà il giusto bilancio sportivo, un’importante linea di demarcazione. 

pomponi3.JPG“Sotto l’aspetto tecnico e tattico siamo cresciute molto – ci confessa la campionessa della Superpadel – e questo ci permette oggi di affrontare con più calma e serenità le partite più difficili”. La parete non fa più “paura” e l’influenza del tennis, da cui la coppia può vantare una lunga esperienza coronata anche da qualche soddisfazione, sembra svanita dai loro colpi. 

“Gestiamo meglio la palla e sfruttiamo i cambi di ritmo, una qualità fondamentale in questo sport”, ammette la Pomponi. “Ci manca ancora un qualcosina per fare il grande salto, ma noi due ci crediamo tantissimo e agli Italiani ci sapremo far valere”. Care avversarie siete avvisate.

 

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su