news

Yarara White 2018, il test della Superpadel

Amato in passato dai giocatori di destra per le sue qualità di grande controllo e precisione, l’ultimo modello di racchetta Vibor-A sa conquistare anche per due nuove qualità: effetto sulla palla e tanta potenza

L’avevamo amata in passato per le sue indubbie qualità di grande controllo e precisione; oggi la nuova versione della Yarara Liquid 2018 compie un passo ulteriore, regalando al giocatore tanta potenza e una capacità d’effetto senza precedenti.

 

Il disegno della pala, rinnovato nel piatto e nel profilo più spesso, ha rivoluzionato la sorella del 2016: meno morbidezza, più rigidità per garantire velocità di palla; inoltre la superficie ruvida riveste un ruolo duplice, proprio come per le racchette da ping pong: da una parte ammorbidisce i colpi degli avversari, dall’altra dà più spinta ed effetto alla palla in uscita.

 

DSC_0021.jpgA provare la novità in casa Vibor-A, di cui la Superpadel è l’unico distributore ufficiale per l’Italia, è stata anche la nostra Francesca Pomponi. Oltre alla bellezza estetica della pala in carbonio (elegante il connubio di bianco e nero con leggeri richiami al dorato), ne è rimasta affascinata anche per le qualità sfoderate nel corso di una partitella fra amici al Just Padel Aeronautica

Da fondo la Yarara 2018 si comporta davvero bene: il suo piatto dalla superficie più ampia perdona facilmente gli errori d’esecuzione e nelle situazioni di difesa più complesse il “punto dulce” così largo ci agevola nel trovare l’impatto. Nello scambio da fondo notiamo un aspetto fondamentale: la racchetta ci trasmette piacevoli sensazioni di sicurezza e controllo grazie alla palla che rimane sul piatto un decimo di secondo in più. Spedirla dove vogliamo non è stato mai così semplice.

Queste sue caratteristiche, unite alla sua maggiore potenza, ci offrono tante soluzioni per un’uscita da parete efficace: se con il modello 2016 i giocatori propendevano per pallonetti, chiquite o colpi di precisione, oggi la Yarara apre nuove strade, più aggressive e veloci, dimostrandosi una racchetta versatile.

Yarara ViborASalendo a rete, il nuovo modello Vibor-A continua a stupirci: il suo disegno e il bilanciamento verso la testa (dovuto alla sua forma a lacrima) si adattano perfettamente ai giocatori più irruenti, desiderosi di colpire la palla con potenza e controllo, evitando al contempo errori gratuiti. L’uscita è veloce e precisa.

Il vero grande miglioramento rispetto al predecessore lo mostra nella fase di difesa a rete: blocchiamo con facilità le bordate degli avversari senza temere che la palla caschi a peso morto sull’altro campo, facilitando le “incursioni nemiche”. Le nostre volee avranno sempre una certa profondità.

Nel caso di bandeja e vibora la Yarara 2018 esige un braccio allenato e sicuro: per impossessarci dei colpi al 100%, abbiamo bisogno di una solida tecnica alle spalle. La racchetta da padel è, quindi, studiata per essere impugnata da un giocatore di livello medio-alto. 

DSC_0013.jpgSe avete da sempre desiderato colpire lo smash con spettacolari “pertre” o “perquattro”, la Yarara 2018 fa al caso vostro: grazie all’innovativa metodologia di lavorazione e alla miscela più dura, chiudere il punto dall’alto diviene un gioco da ragazzi. 

La Yarara Liquid Edition 2018 è, in definitiva, una racchetta completa e versatile. Un modello che, adattandosi a diversi stili di gioco sia a destra sia a sinistra, farà togliere al suo proprietario tante soddisfazioni all’interno della gabbia. Per essere impugnata al meglio, sfruttandone tutte le qualità, è destinata a un giocatore di medio livello che vuole crescere tecnicamente.

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su