news

World Padel Tour, Vibor-A alla conquista dell’Open con Gabriel-Moyano

Maxi Gabriel e Ramiro Moyano si apprestano ad affrontare la seconda parte della stagione 2017 partendo dalla posizione numero 10 del ranking al Gran Canaria Open

image001.jpgI due di La Plata, Maxi Gabriel e Ramiro Moyano, tornano a giocare insieme al Gran Canaria Open, in scorso di svolgimento fino al 30 luglio. Grande esperienza, tempra, morigeratezza, potenza, capacità di improvvisazione, efficacia: sono qualità imprescindibili per una coppia ai vertici del ranking del World Padel Tour e le due stelle del Vibor-A Team le posseggono tutte.

Non è stato un anno facile per nessuno dei due. Sia Maxi sia Ramiro si sono dovuti scontrare con imprevisti che hanno segnato il loro percorso sportivo in questa stagione. Gli infortuni riportati da Juan Martín e Agustín Gómez Silingo hanno avuto ripercussioni sul rendimento di entrambi.

Sembra ormai lontanissimo quel novembre del 2016 quando Ramiro Moyano giocò la sua ultima partita al fianco di Maxi Grabiel. Sono passati otto mesi e ora si ritrovano compagni nella tappa del Gran Canaria Open 2017

20121298_1915759742045977_7922961204726728176_o.jpgNel tabellone principale sono la coppia numero 10 del ranking. Nello spogliatoio il morale è altissimo: l’entusiasmo è ancora quello del primo giorno. L’obiettivo è di giocarsela fino in fondo, match dopo match, come già accadde nel 2015 quando approdarono alla finalissima del Master.

“È stato un riavvicinamento del tutto naturale. A questo punto della stagione e dopo essere venuto a conoscenza dell’infortunio di Agustín Gómez Silingo, il primo giocatore che mi è venuto in mente è stato Ramiro. Ci conosciamo bene, fare coppia sarà molto più facile e tornare a giocare in famiglia fa piacere. Spero di divertirmi nuovamente con lui come è già accaduto in passato”, commenta Maxi Gabriel.

Schermata-2017-07-25-alle-09.41.37.jpg

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su