news

Vibor-A, gli OpenDay infiammano il 2017

Si comincia il prossimo weekend all’Aurelia Padel ospiti del maestro Alberto Tordi. Sará una ghiotta occasione per provare i modelli del noto marchio spagnolo. Organizza anche tu un OpenDay nel tuo circolo

Il 2017 nasce sotto il segno della Vibor-A. Da quest’anno, infatti, sarà possibile organizzare giornate di padel dedicate a provare le racchette del noto marchio spagnolo, leader mondiale nella realizzazione di modelli “full carbon”. Non solo le top di gamma come Black Mamba o Yarara (oggi nella nuova veste Liquid), ma anche le Ares, la nuova collezione lanciata un anno fa da Vibor-A e pensata per neofiti o giocatori di medio livello desiderosi di racchette più semplici, meno tecniche e, soprattutto, più economiche. Il tutto senza rinunciare alla qualità e alle prestazioni garantite dall’azienda spagnola di cui SuperPaddle è distributore ufficiale per l’Italia.

Si comincia il prossimo weekend (21-22 gennaio) sui campi dell’Aurelia Padel di Roma (Via del Casale di S. Pio V, 34)

13501818_10209497353139573_5294974312466188620_n.jpgAccompagnati passo per passo dal maestro Alberto Tordi e da lui consigliati, avrete la possibilità di provare otto modelli Vibor-A: King Cobra, Taipan, Bamboo, Yarara Liquid (novità 2017), Sword, Spear, Axe e Shaft. Si giocherà dalle 10 fino a tarda sera e al momento, secondo quanto ci ha raccontato il responsabile dell’organizzazione, saranno più di trenta appassionati a scendere in campo. “Ci saranno infatti le squadre maschile e femminile dell’Aurelia Padel che proveranno i modelli in vista del prossimo campionato amatoriale organizzato dall’MSP”, ci racconta al telefono il maestro federale.

“Tutti i giocatori, neofiti o esperti desiderosi di impugnare il top delle racchette in carbonio, potranno unirsi alla nostra festa”. Un invito che si potrebbe anche concretizzare prenotando lezioni private o di gruppo tramite la mail del maestro (albertotordi@yahoo.it). Alberto Tordi sarà a vostra disposizione per consigliare il modello più adatto alle vostre caratteristiche e stile di gioco.

“Propongo sempre ai miei allievi e giocatori materiale che ho già avuto occasione di testare personalmente perché voglio essere sicuro di cosa propongo e consiglio. E Vibor-A rappresenta il massimo, è un ottimo marchio e mi rispecchia sia nello stile sia nel gioco”, sottolinea Tordi.

16145799_10211491662956072_1356712487_o.pngIl maestro federale sta lavorando sodo per avvicinare sempre più persone a questo adrenalinico sport. “E’ la base a fare la differenza e a dare i giusti input perché il movimento possa crescere. Perciò sono molto attento ai principianti e ai padelisti di medio livello: li seguo passo dopo passo, ho organizzato loro quattro sedute di allenamento a settimana e quest’anno abbiamo formato quattro squadre che parteciperanno ai vari campionati a squadre, amatoriali e non”. Spirito di squadra e forza di gruppo sono i principali messaggi veicolati da Alberto Tordi.

Ma l’evento dell’Aurelia Padel non sarà che il primo di una lunga serie di OpenDay che SuperPaddle ha intenzione di organizzare insieme alla Vibor-A e potranno essere ospitati da circoli e maestri.

Per avere maggiori informazioni o candidarvi potete scrivere a: vibor-a@superpaddle.it

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su