news

Spear, dedicata a chi ama giocar di fino

Precisione e controllo sono le qualità  principali del nuovo modello della collezione Ares. Lanciata da Vibor-A, è più economica e meno tecnica, ideale per giocatori di poca e media esperienza

Per venire incontro a un pubblico di giocatori poco esperti ma desiderosi comunque di impugnare modelli che poco hanno da invidiare ai top di gamma, Vibor-A ha lanciato la nuova collezione Ares. Racchette sempre in carbonio ma più economiche e meno tecniche. La gamma deve il suo nome al dio della guerra nell’antica Grecia. In tutto saranno sei modelli, una limited edition dedicata alla Vibor-A Club, porteranno i nomi di micidiali armi e saranno tutti molto colorati e accattivanti, proprio come ormai ci hanno insegnato gli spagnoli del noto marchio, punto di riferimento per il paddle in tutto il mondo.

In Italia saranno importati dalla SuperPaddle che al momento ne distribuirà tre tipi: la Club Edition, la Spear e la Arrow.

Dopo avervi presentato la Arrow, in questo articolo faremo la conoscenza di un’altra micidiale racchetta: la Spear, studiata per garantire precisione e controllo in ogni situazione di gioco

Spear.pngIl suo design, accattivante per il motivo che campeggia al centro del piatto, è ottimizzato per ridurre al minimo le vibrazioni e, quindi, le sollecitazioni sul gomito. Lo sweetspot della “pala” è stato messo a punto per prevenire fastidi agli arti grazie a struttura e forma.

La racchetta è realizzata in carbonio, fibra di vetro e kevlar. Il peso varia fra i 355 e i 375 grammi.

Per le sue caratteristiche la Spear è adatta a giocatori di media esperienza e desiderosi di avere il massimo controllo in ogni situazione di gioco, confidando anche nel disegno pensato per proteggere il gomito da fastidiose epicondiliti.  Si perderà un po’ in potenza, ma si guadagnerà di certo in precisione. E nel paddle abbiamo ormai imparato quanto essa sia preziosa per vincere.

 

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su