news

Gioiosa Ionica, ad aprile si inaugura il primo campo

Dopo il Minerva Clube Resort, un’altra struttura calabrese ha deciso di investire nel paddle. L’inaugurazione della struttura si deve alla tenacia e alla determinazione di Giuseppe Novembre

Sarà inaugurato a metà aprile il campo da padel di Gioiosa Ionica, seconda struttura in Calabria ad aprirsi a questa disciplina sportiva.

Sorgerà all’interno del circolo “Ai Campetti” gestito da otto soci fra cui Giuseppe Novembre

image2.JPGSi deve soprattutto a lui se anche nella provincia di Reggio Calabria si potrà scendere nella gabbia e sfidarsi in divertenti match di doppio. È stato il giovane imprenditore calabrese, infatti, a entrare in contatto con il paddle a luglio 2016. Per le vacanze estive si era recato al Minerva Club Resort, il villaggio turistico che per primo aveva deciso di investire in questo sport grazie a una felice intuizione di Paolo Raybaudi.

Per una settimana Giuseppe Novembre ha potuto così praticarlo e confrontarsi con giocatori laziali e romani. “Parlando a bordo campo con loro – ci racconta per telefono – mi hanno spiegato come il fenomeno fosse esploso a Roma, come si aprissero campi di continuo e come aumentassero i praticanti ogni settimana, ogni mese”.

Egli stesso ne rimane folgorato fin da subito. “Il paddle mi ha affascinato già dopo i primi scambi: è divertente, dinamico, accessibile a tutti e, soprattutto, è uno sport inclusivo”. Rimettendosi in macchina per tornare a Gioiosa Ionica, parte dal resort con un’idea ben chiara in mente: scommettere sul paddle e aprire anche nella sua zona il primo campo.

La burocrazia, legata al fatto che l’impianto sportivo è di proprietà del Comune, non lo spaventa tanta è la determinazione che lo spinge avanti. “Potevo mollare alle prime difficoltà ma non l’ho fatto perché credo nel paddle e nel suo futuro anche in questa parte d’Italia”.

DSC_0118.JPG

La sua tenacia trova supporto nell’amicizia con un coetaneo italo-argentino. Il quale, come sottolinea Giuseppe, “ogni volta che torna al suo Paese fa una full immersion di padel: lì i campi sono innumerevoli, c’è una vera e propria febbre”. Febbre che anche sua cugina conferma essersi diffusa in Spagna, altra nazione dove questa disciplina è seconda solo al calcio. “Lì ha iniziato a giocarci e ora non ne può più fare a meno”, ci spiega Novembre.

In questi giorni il campo di Gioiosa Ionica sarà costruito. Nell’attesa l’imprenditore reggino lavora alacremente per pianificarne la diffusione e la conoscenza su tutto il territorio: apertura di una pagina Facebook dedicata, pubblicizzazione tramite social network, realizzazione di manifesti e di volantini da lasciare nei circoli di tennis e nelle strutture alberghiere.

E proprio con gli hotel Giuseppe Novembre ha intenzione di stipulare convenzioni vantaggiose per entrambe le parti: da un lato le strutture ricettive potranno offrire un servizio in più ai loro clienti, dall’altro il circolo “Ai Campetti” potrà ospitare un numero maggiore di praticanti. I trasferimenti saranno garantiti da un servizio navetta pensato ad hoc.

“Come ogni attività imprenditoriale non sarà facile all’inizio. Ci saranno momenti difficili ma sono sicuro che presto il progetto si rivelerà una scommessa vincente e che nell’arco di pochi anni aumenteranno i circoli con campi da paddle all’interno”.

DSC_0117.JPGPer offrire un servizio a cinque stelle ai futuri padelisti, Giuseppe Novembre è entrato in contatto con la SuperPaddle. La sua intenzione è di aprire un Vibor-A point all’interno del circolo mettendo a loro disposizione racchette test da provare in campo, modelli e accessori da vendere. “All’interno del negozietto vorrei avere sia le top di gamma sia le Ares così da garantire ai nostri ospiti una vasta scelta”. Scelta in termini di prestazioni, qualità e prezzi.

Appuntamento dunque a metà aprile quando, accanto al calcetto e al tennis, vedremo costruito il primo campo da paddle nella provincia di Reggio Calabria. “E se tutto andrà come nei piani, anche qui da noi molto presto saranno in tanti ad animare club e impianto”.

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su