news

Corsi di padel a Roma, una pioggia di offerte per tutti i gusti e tutte le esigenze

I circoli sportivi stanno in questi giorni definendo la programmazione dei corsi di padel a Roma individuali e di gruppo per principianti e agonisti. Sono tante le novità di questa stagione e noi ve le raccontiamo

Ce ne sono per tutti i gusti e tutte le esigenze. Corsi di padel individuali o corsi di padel a Roma di gruppo cuciti su misura per neofiti, giocatori assidui e agonisti, lanciando un occhio anche alle nuove generazioni di atleti. Terminata (o quasi) la girandola dei maestri, i club sono pronti a partire offrendo tante soluzioni differenti, spesso a prezzi vantaggiosi, per chi si vuole avvicinare al padel o desidera continuare il suo percorso di crescita.

Scorrendo i siti e le pagine social dei circoli, a balzare subito agli occhi è l’intenzione dei direttori sportivi di investire risorse per invogliare adolescenti e bambini.

DSC_0085.JPGLungo la strada aperta da Gustavo Spector con la sua GS Academy e dal Padel Club di Limena, gestito dal maestro Luca Scalari, i padel club (come il New Padel Panda di David Verde e Manuel Fisher) tentano di piantare i primi semini per sviluppare un movimento giovanile più vasto e omogeneo. Certo, come convengono gli addetti ai lavori, i tempi non sono ancora maturi, “ma è pur vero che da qualche parte bisogna iniziare”, ci spiega con voce incoraggiante Alberto Tordi, maestro Superpaddle all’Empire Padel di Roma.

Grazie all’organizzazione di Openday, Andrea Belvedere e Saverio Ciotoli, supportati da Alberto Tordi, hanno riscosso tanto successo e destato curiosità nelle giovani leve, tanto da essere incoraggiati a pensare nel prossimo futuro a corsi di padel a Roma studiati appositamente per i più piccoli.

IMG-20170928-WA0008.jpg“Alla base abbiamo l’idea di avviare corsi di ‘attivazione’ rivolti ai bambini”, racconta il ds dell’Empire Padel che subito dopo rivolge un appello alle famiglie: “Per ottenere buoni risultati dobbiamo lavorare in sinergia con quei genitori che già si sono appassionati al padel o che hanno dimostrato curiosità nei confronti di questa divertentissima disciplina sportiva”.

L’altra faccia della medaglia è rappresentata dagli adulti, ormai contagiati dalla febbre del padel. Organizzare corsi di padel a Roma per adulti suddivisi per livello e spesso fasce d’età diviene più semplice per i circoli. “Oggi giocano soprattutto persone fra i 30 e i 50 anni d’età. Il mio intento è la creazione di un gruppo coeso e affiatato così da poter lavorare bene, farlo crescere tecnicamente e lanciarlo in tornei federali o del circuito Msp”. E in merito all’impegno settimanale per i corsisti, Alberto Tordi precisa che “gli allenamenti saranno strutturati su appuntamenti di almeno due volte a settimana assecondando però le esigenze del gruppo”.

DSC_0110.jpgCambio di guardia all’Eur Paddle Club di Davide Bonora e Alex Righetti: nuovo referente tecnico è Alessandro Tinti. Insieme stanno programmando in questi giorni le attività per la prossima stagione: di sicuro sarà avviato un corso monosettimanale per principianti e giocatori di livello più avanzato. Ogni sessione di allenamento avrà un massimo di tre padelisti “per dare continuità e ritmo alla lezione”. Sul fronte bambini non mancano le richieste: il direttivo dell’Eur Paddle Club sta pianificando in questi giorni gli orari di possibili corsi.

Sul fronte dei tornei di padel, il club romano continuerà il suo impegno nel campionato a squadre federale: il team di A2 giocherà nel weekend lo spareggio per la promozione in A, mentre altre due selezioni parteciperanno nuovamente alla Serie B. “In base alle richieste valuteremo se formare altre squadre da iscrivere ai campionati federali e amatoriali”, precisa Davide Bonora.

Particolarmente attivo e propositivo è l’Infinito Padel Club dove il maestro Francesco Corsi ha programmato corsi di padel a Roma ben strutturati per adulti e bambini. Grazie a un attento e continuo lavoro, il direttore tecnico è riuscito a coinvolgere una decina di giocatori in tenere età, il che rappresenta un ottimo risultato.

Infinito Padel ClubLe lezioni della scuola padel saranno mono o bisettimanali e saranno di un’ora e mezza ciascuna: alla parte tecnica sarà infatti affiancata la tanto agognata preparazione atletica curata da professionisti con esercizi specifici per il padel. Anche all’Infinito Padel Club dei tre soci Paolo Salvo, Emanuele Sgamma, Danilo Pritelli, saranno organizzati allenamenti finalizzati alla formazione di squadre da iscrivere ai circuiti amatoriali come quello dell’Msp.

18670917_1826288137699162_4142711213821520170_n.jpgChi ha deciso di lavorare a fondo sui bambini è anche il Flower Padel dei fratelli Scoppio. I corsi di padel a Roma partiranno dalla prossima settimana e coinvolgeranno non soltanto gli adulti ma anche i più piccoli. “L’anima dei nostri corsi – ci racconta Federico Scoppio – è nella creazione di gruppi omogenei per concedere a tutti i partecipanti di crescere al meglio, a prezzi contenuti e accessibili a tutti”. “Per quanto riguarda la metodologia rivolta a bambini e adolescenti, essa si baserà principalmente sull’aspetto ludico ed educativo: l’obiettivo è di formare atleti coordinati, equilibrati e consapevoli dell’importanza dei principi sportivi”.

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su