azienda

WPT, a Valencia la VI tappa si infiamma fra ritiri e nuove coppie

Da domenica 7 luglio il capoluogo spagnolo ospiterà un nuovo appuntamento targato World Padel Tour. Valzer di nomi eccellenti e un quadro principale che promettono grandi emozioni

Dopo il “freddo” scandinavo, il World Padel Tour torna a casa. A ospitare la sesta tappa, che prenderà il via domenica 7 luglio con la preprevia, sarà Valencia con l’Estrella Damm Open 2019. Una città che, dopo Madrid e Barcellona, è tanto amata dagli italiani per il calore dei suoi abitanti, le bianche spiagge e la movida serale. 

 

Nel capoluogo della Spagna sud-orientale atterreranno tantissimi giocatori: 96 coppie nel maschile e 56 nel femminile che si daranno battaglia per guadagnare punti preziosi in vista del master finale. A incrociare le racchette sul campo da padel non mancheranno gli italiani. 

 

juani-mieres-miguel-lamperti-cuartos-granada-open-2018-1-774x537.jpgSarà un appuntamento rivoluzionario soprattutto per quanto riguarda il doppio maschile. A scorrere le iscrizioni al torneo, infatti, balzano agli occhi i nomi eccellenti che, come nel più perfetto e armonioso dei valzer, hanno cambiato partner. Vuoi per infortunio, vuoi per carenza di risultati importanti. E così abbiamo l’inedita coppia formata da Pablo Lima, che ha detto addio al suo compagno di sempre Fernando Belasteguin, e Ale Galan, vincitore del Master a Buenos Aires, finalista a Valladolid e semifinalista a Bastad sempre al fianco di Juani Mieres.

Quest’ultimo torna fra le braccia del suo amico Miguel Lamperti con cui aveva condiviso un percorso triennale di successi e tanto, tanto spettacolo regalato a tifosi di tutto il mondo. Scaricato dal “re degli smash”, Lucho Capra torna alla sinistra di Cristian Gutierrez. I due avevamo avuto modo di vederli giocare tre anni fa a Roma, nell’Exhibition Tournament al Foro Italico.

Cambia partner anche Ramiro Moyano. L’argentino sarà al fianco del talentuoso Juan Cruz Belluati che abbandona a sua volta Pablo Lijo. Il giocatore, volto noto in Italia per le sue presenze nella massima serie del campionato a squadre, giocherà con Alvaro Cepero.

bela-lima.pngA mischiare ulteriormente le carte in tavola è intervenuto un nuovo fastidioso infortunio a Juan Martin Diaz che ha costretto Agustin Tapia a scegliere Nacho Gadea dopo i deludenti risultati ottenuti prima con Jordi Muñoz e poi con Cepero. Anche Juan Manuel Restivo, rimasto a bocca asciutta in questa prima fase del circuito World Padel Tour, tenterà la sorte a Valencia con Antonio García Diestro.

Da domenica fino a martedì il Club SUMA Pádel Alfafar si infiammerà con match di grande livello: le coppie si giocheranno il passaggio al tabellone principale dove potranno poi affrontare i top player del padel mondiale.

poggi-grabiel-buona.jpgDa mercoledì toccherà invece al Pabellón Fuente de San Luis divenire il teatro degli incontri World Padel Tour. I sedicesimi WPT regalano graditi ritorni come quelli di Aday Santana e di Maxi Grabiel, simbolo del marchio di racchette Vibor-A di cui la Superpadel è distributore ufficiale per l’Italia. Per loro sarà un felice debutto dopo la separazione consensuale fra l’argentino e Fernando Poggi insieme al quale aveva comunque raggiunto risultati apprezzabili. In questa fase una delle partite di spessore, dove le attese sono altissime, sarà quella che oppone Javi Ruiz e Uri Botello a Juan Cruz Belluati e Ramiro Moyano. Staccano già il biglietto dei quarti Mieres/Lamperti, Sanchez/Gutierrez, Lebron/Navarro.

Schermata 2019-07-06 alle 10.30.39.pngLe donne scenderanno sul campo da padel a partire da lunedì quando, per loro, inizierà la preprevia. Mercoledì sarà definito il main draw dove si leggono match stellari già dai sedicesimi. Fra questi la sfida che vede da una parte la giocatrice Vibor-A Alba Galan e Victoria Iglesias, dall’altra Nela Brito e Aránzazu Osoro. Forti della prima finale targata WPT guadagnata meritatamente in Svezia, Ana Catarina Nogueira e Paula Josemaría tenteranno di confermare lo stato di grazia: sulla loro strada ci saranno subito Lorena Alonso e Carla Mesa. La coppia numero 5 WPT, formata da Patty Llaguno ed Elisabet Amatriaín, affronterà invece la padrona di casa Tamara Icardo insieme a Sandra Hernández.

 

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su