news

Tattica padel: come giocare una palla al centro del campo?

In questo articolo vi spieghiamo chi e come dovrà rispondere a una palla tirata dai nostri avversari al centro del campo. Spesso una situazione difficile perché, se non si è affiatati, porta a lisciare la palla per l’incomprensione con il nostro compagno.

Capita spesso alle coppie poco affiatate ma, a volte, anche a quelle più solide. Il “dramma” di chi debba rispondere a una palla giocata al centro del campo da padel affligge proprio tutti i padelisti, sia amatoriali sia agonisti. E spesso il risultato è un bel liscio o un colpo eseguito malamente perché, per l’incomprensione con il compagno, si è stati costretti a un recupero.

 

Sia che vi troviate a fondo campo, sia che presidiate la rete, vediamo insieme qualche trucchetto per evitare che gli avversari vi “infilino” con un passante o un globo.

 

Nel primo caso, qualora a colpire sia un giocatore che si trovi sulla destra del campo, è meglio che a rispondere sia il padelista che presidia la diagonale. Sarà avvantaggiato nel colpire con più decisione la palla. Situazione inversa se a giocare è il sinistro: toccherà al suo omologo rispondere.

schema a rete.jpg

A rete la situazione cambia leggermente ma soltanto nel caso che il nostro avversario giochi il colpo da posizione centrale, come dimostra l’immagine pubblicata da http://www.empadelados.com. Perché nelle altre due situazioni, a rispondere dovrà sempre essere chi si trova sulla diagonale. Così, se è il giocatore di destra a colpire la palla da padel, a intervenire dovrà essere il padelista che difende la parte destra della gabbia. Si troverà infatti in zona centrale, proprio nei pressi della linea di separazione dei due rettangoli di gioco e potrà tirare una volee incrociata. Viceversa, se a giocare è l’avversario di sinistra, è più facile che sia il sinistro a fare la volee.

Se vi dovessero mettere in difficoltà, perché la coppia rivale riesce a giocare un passante da fondo campo, gli allenatori World Padel Tour consigliano di lasciar intervenire il giocatore di sinistra che può opporsi con una volee di dritto, spesso più efficace di una di rovescio. Se il tiro dovesse essere molto forte e, perciò, pregiudicare l’intervento a rete, è preferibile lasciar passare la palla da padel e giocare a quel punto un’uscita da parete. Certo, dovrete essere veloci, agili e belli allenati!

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su