news

Padel, cinque consigli per riprendere l’attività dopo il Natale

Appesantiti dalle cene a dai pranzi luculliani, è il momento di trovare il “coraggio” di tornare sul campo da padel. Vi diamo qualche piccolo suggerimento per ritrovare smalto ed energia

Terminati gli ultimi panettoni e torroni delle feste natalizie, impazzano su web le ricerche di come perdere peso in poco tempo e riacquistare la forma perduta. Purtroppo, però, non esistono formule miracolose alla “7 chili in 7 giorni” anche perché, per un meccanismo fisiologico, la rapida perdita di peso è vista come un “pericolo” dal corpo: non appena ne avrà la possibilità, tornerà a immagazzinare grasso come e ben più di prima. E allora addio a ogni sacrificio.

 

Meglio allora sposare i principi di una sana alimentazione, di corretti stili di vita e di tanto sport. In questo il padel è perfetto: non solo ci aiuterà a riacquistare un po’ di tonicità, ma ci farà trascorrere ore divertenti con amici e nuovi giocatori. 

 

stanchezza.jpgÈ quindi arrivato per noi tutti il momento di depurare l’organismo dopo gli eccessi culinari delle feste: in questo periodo – avrete forse notato – la concentrazione è più difficile da mantenere, qualche doloretto al fegato o allo stomaco si fa sentire durante la giornata e gli abiti sono “stranamente” più aderenti.

Ecco allora qualche piccolo consiglio per riacquistare tonicità e smalto, partendo proprio dall’alimentazione: bere molto e preferibilmente acqua non gasata; scegliere gli ortaggi a foglia larga e verde, come la lattuga, che sono molto depurativi; mangiare tanta frutta al giorno; eliminare carboidrati raffinati, relegandoli a una-due porzioni a settimana; evitare dolci, fritture e insaccati.

 

natale cibo.jpgI pasti

Avrete certamente sentito almeno una volta nella vita il detto “Colazione da re, pranzo da principe e cena da povero”. Ebbene, non c’è nulla di più vero in queste settimane post-natalizie: pranzo e colazione sono i pasti più importanti della giornata e gli unici che potete smaltire senza problemi. Limitate piuttosto le porzioni a cena, mangiando magari un minestrone di verdure (senza legumi, patate, pasta o pane). Per qualche giorno vi aiuterà a migliorare la funzionalità intestinale e a non avere fame durante la notte.

 

Ridurre i carboidrati

Tagliare del tutto i carboidrati non serve, scegliete invece soltanto ingredienti integrali che vi garantiscano sazietà e un corretto livello glicemico nel sangue per molte ore. 

 

Padel Play Pisana quando linsegnamento e di qualitaPraticare sport

Concentrare l’attività sportiva non produrrà necessariamente effetti benefici a stretto giro. Purtroppo ingerire troppe calorie e stoccarle in accumuli di grasso è facile, bruciare queste scorte un po’ meno. Non basteranno quindi due o tre giorni di buoni propositi, ma giocando a padel potrete sicuramente passare ore all’insegna del divertimento, della socializzazione e cura del proprio corpo.

 

Allontanare la noia

Uno dei motivi per cui la gente consuma snack fuori pasto è la noia. Tenetevi impegnati: eviterete di ritrovarvi davanti alla tv con un pacchetto di patatine in mano o alle 11 di mattino a pensare a cosa cucinare per pranzo. Trovare degli interessi distoglie la mente dal cibo. E uno di questi è proprio il padel.

 

 

 

 

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su