news

Campionato a squadre, il padel è sempre più stellare

Sabato 2 marzo prenderà via la nuova stagione del torneo più avvincente del padel italiano. Otto squadre, le migliori in Italia, si contenderanno partita dopo partita la vittoria del tricolore. La spunterà ancora l’Aniene?

Due gironi, otto squadre e, soprattutto, tanta qualità per una stagione che si preannuncia stellare. Il Comitato Padel della Federtennis ha pubblicato il calendario del prossimo campionato di Serie A che prenderà il via in meno di un mese. 

 

Sabato 2 marzo Roma, Genova e Misano ospiteranno la prima giornata del torneo più atteso della stagione: i campioni italiani e spagnoli scenderanno sul campo da padel cercando di conquistare il tricolore. Scudetto che, da quando la Superpadel ve lo racconta articolo dopo articolo, è saldamente nelle mani del Circolo Canottieri Aniene.

 

xdestacada-miguel-lamperti-127c3bf7d0-1080x550.JPG.pagespeed.ic.lQTiA-kvSy.jpgOgni compagine si è rafforzata per tentare di insidiare la supremazia della corazzata gialloblù, sempre sul gradino più alto del podio con merito. A qualche dirigente non è sfuggito il paragone con la signora del calcio, la Juventus. Tra le big si conferma ancora una volta l’Area Sporting Club di Francesco Leone e Nicola Carusi. A disposizione del loro coach Padovani un poker d’assi del calibro di Miguel Lamperti, German Tamame, Luciano Capra e la giocatrice Vibor-A Veronica Virseda. I fenomeni del World Padel Tour saranno al servizio della “squadra italiana” tra cui Enrico Burzi, Potito Starace e Sara Celata. A vegliare anche l’occhio vigile di Marcelo Capitani.

casali.jpgInsieme all’Area Sporting Club, nel Girone A si ritroveranno il Seven One Sport, l’Orange Padel Club e il neopromosso Colombo Club. Incontri promettenti visto che incroceranno le racchette giocatori di indiscusso livello: accanto alla coppia femminile Carlotta Casali e Alessia La Monaca torneranno a vestire la casacca del Seven Gonzalo Diaz e Andres Britos. Nella stessa schiera ci saranno anche i “nostri” Alessandro Tinti e Lorenzo Rossi.

A far paura anche in questa stagione sarà l’Orange che potrà contare ancora una volta sulle palas di Fernando Belasteguin, Chiara Pappacena (proverà in questa stagione a frantumare ogni record nel circuito dello Slam) e Simone Cremona. Il nazionale piacentino sfiderà il suo compagno di sempre Dennis Cattaneo che vestirà i colori del circolo genovese Colombo insieme a Marcelo Eslava, Martina Camorani e Maria Villalba.

bruno mezzetti_0097.JPGPoco più “morbido” il sentiero che l’Aniene, nel Girone B, dovrà percorrere per accedere alle finali. Il team di Alessandro Di Bella (coach Giovanni Ticca) avrà a disposizione una rosa da leccarsi i baffi: sul campo da padel vedremo la coppia numero 21 del WPT Bergamini-Campagnolo oltre al talento di Pablo Lijo, Marta Marrero, Carolina Orsi, Saverio Palmieri, Juan Restivo ed Emanuele Fanti.

Proveranno ad aggiudicarsi un posto nelle finali il Misano Out di Sara D’Ambrogio che potrà contare sull’estro di Lebron, Quiles, Millan, Scala e Negroni. Il Due Ponti scenderà nella gabbia con Luca Mezzetti, Lorenzo Verginelli, il giocatore WPT José Diestro e Beatrice Campagna. A chiudere il cerchio la squadra del CC Roma che ha deciso di puntare sui giovani come Delfina Brea Senesi e Javier Garrido, giocatori World Padel Tour. Nel femminile spicca una Giulia Sussarello in forma smagliante. Per lei, come per Chiara, è stato un 2018 fiammeggiante.

Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su