news

Black Mamba Liquid Edition 2018, il test della Superpadel

La più amata dei modelli Vibor-A si rifà il look e diventa ancora più esclusiva. Vi sveliamo tutte le qualità della nuova fuoriclasse top di gamma

Impossibile non innamorarsene subito. Bella esteticamente, maneggevole e potente. La Black Mamba Liquid Edition ha nel suo Dna tutte le qualità per continuare a essere la racchetta più amata e ambita da qualsiasi giocatore, neofita o professionista.

 

Rispetto al modello precedente, l’Edition 2018 guadagna in controllo e semplicità. La superficie del piatto ruvida aumenta la sensibilità sul colpo e consente di caricarlo di effetti micidiali. Il tutto con estrema facilità.

 

carusi5.jpgCi siamo divertiti a provare la Black Mamba Liquid Edition sui campi da padel del Circolo Canottieri Aniene e della Padel Rock con condizioni meteorologiche molto differenti: nello storico circolo di Roma, nel cui staff lavora anche il maestro della Superpadel Rinaldo Rossi, ci siamo allenati sotto una pioggia battente. La Black Mamba da 372 grammi si è comportata egregiamente: nonostante la palla da padel appesantita dall’acqua e il piatto reso scivoloso, non abbiamo avuto nessun problema a impostare il nostro gioco, affrontando le risposte con disinvoltura e sicurezza. 

L’edizione 2018 si è dimostrata ancora una volta all’altezza delle aspettative: equilibrata, ben bilanciata e maneggevole, ci ha permesso all’occorrenza di assestare colpi precisi e potenti o di difenderci dalle insidie della coppia rivale. 

carusi1.jpgDopo il test all’Aniene siamo stati ospitati alla Padel Rock dei maestri Francesco Leone e Nicola Carusi. Nata all’interno dell’Area Sporting Club, la Padel Rock è oggi una realtà preponderante nel panorama del padel italiano, come vi racconteremo prossimamente in un articolo dedicato. Qui è in vendita la Black Mamba Liquid Edition 2018 insieme ad altre top di gamma di Vibor-A.

Ad accoglierci al circolo una bella giornata di sole. Cambiano le condizioni meteorologiche, ma non le qualità e caratteristiche della nostra top di gamma. Questa volta abbiamo testato un modello molto più leggero, intorno ai 360 grammi, ideale per il doppio femminile. 

BLACK_MAMBAED_NEUTRO_FRONT.jpgCome ogni modello Vibor-A, anche per la Black Mamba Edition 2018 si ricorre alla fortunata tecnologia Liquid che consente grande maneggevolezza, più potenza e precisione nei colpi, grande sensibilità sulla pallina, riducendo al contempo il rischio di fastidiose epicondiliti.

In questo aiuta tantissimo il bilanciamento e la forma del piatto a lacrima perfezionata per valorizzare precisione e potenza di tiro.

Il suo peso varia dai 355 ai 375 grammi. Se da sempre riteniamo le top di gamma studiate quasi prevalentemente per il doppio maschile, a eccezione della Naya, la versione Black Mamba più leggera si presta a essere impugnata dalle giocatrici. Donne grintose e desiderose di crescere nel gioco insieme a questo rivoluzionario modello firmato Vibor-A. 

Tecnologia, innovazione e materiali di ultima generazione rendono la Black Mamba ideale per il gioco d’attacco e di difesa, potendo confidare anche nell’ottimo bilanciamento e nella forma del piatto. Inoltre il manico e il grip si adattano benissimo a qualsiasi tipo di impugnatura. A fine partita lo stesso Rinaldo Rossi ci confiderà: “Senza la Black Mamba mi sentirei perso”.

Per maggiori informazioni scrivete a: vibor-a@superpaddle.it

Black Mamba Liquid Edition 2018 il test della Superpadelcarusi6.jpgcarusi5.jpgcarusi4.jpgcarusi3.jpgcarusi2.jpgcarusi.jpgcarusi1.jpg
Per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione.
Il sito consente anche l‘invio di cookie di terze parti, sia tecnici, analitici che di profilazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando nella navigazione acconsenti all‘uso dei cookie.
chiudi-menu
seguici su